Positano

Positano è il paese della Costiera Amalfitana più vicino e più facile da raggiungere da Sorrento. Ed sicuramente è anche il più caratteristico e famoso! Una passeggiata a Positano è imperdibile se soggiornate a Sorrento.

Come arrivare da Sorrento a Positano:

  • Autobus Sita
  • Autobus Coast to Coast (partenza da Piazza Lauro, biglietto di 15 euro per tutta la giornata)
  • Aliscafi
  • Scooter (noleggio a partire da 30 euro al giorno)
  • Auto (parcheggio 4 euro l’ora)

Parcheggiare a Positano

A Positano non è possibile la sosta gratuita, a meno che non decidiate di lasciare l’auto a diversi chilometri (e molti scalini) dal centro. Lungo la strada troverete diversi parcheggi a pagamento. I più vicini all’inizio dell’area pedonale sono Mandara e De Gennaro, il costo è di circa 4 euro l’ora. Attenzione anche se viaggiate in scooter: molti posti moto sono riservati ai residenti.

Sia che arriviate in autobus, sia che con un vostro mezzo, la vostra passeggiata inizierà da Viale Pasitea, un bel viale completamente pedonale che scende verso il mare, tra negozietti di “pezze di Positano”, ciabattini specializzati in sandali e gallerie d’arte.

Il viale spunta su una piccola piazzetta affacciata sul mare, antistante la chiesa di Santa Maria Assunta, quella con la cupola in maiolica multicolore che ritroviamo in tante cartoline. All’interno della chiesa c’è un icona della Madonna Nera, di ispirazione bizantina, risalente al XVIII secolo.

Leggenda vuole che questo quadro fosse a bordo di una nave turca che rimase bloccata al largo di Positano finché il capitano non sentì sussurrare “Posa posa”. Allora decise di gettare il quadro in mare e gli abitanti di Positano lo ritrovarono sul tratto di spiaggia dove oggi sorge la chiesa. Da qui deriverebbe anche il nome “Positano”.

Dopo aver visitato la chiesa, continuando a scendere lungo le scalinate, si arriva alla Spiaggia Grande. Da qui si ha la miglior visuale sulla piramide di casette colorate che dal mare si arrampica sul fianco della montagna. Sulla spiaggia troverete diversi bar, ristoranti e lidi dove rilassarsi di fronte al mare.

Se avete voglia di continuare a passeggiare potete imboccare la stradina sulla vostra destra, il “Sentiero degli Innamorati” che conduce fino alla spiaggia di Fornillo. Lungo questa stradina potrete ammirare una delle antiche torri saracene. costruite sulle punte della costa per avvistare i pirati.

Tour di un giorno a Positano con partenza da Sorrento

Se avete solo un giorno da dedicare a Positano e la Costiera Amalfitana una buona idea può essere prenotare uno dei tour per piccoli gruppi che partono da Sorrento.

Montepertuso e Nocelle

Se viaggiate in auto o in motorino vale la pena di fare una deviazione e salire fino a raggiungere la località Montepertuso con il piccolo borgo di Nocelle. Qui una volta ci si arrivava solo a piedi, percorrendo il Sentiero degli Dei da Agerola o salendo per la lunga scalinata da Positano. Oggi è possibile arrivare fino all’ingresso del paese con l’auto, ma il suo fascino a piccolo borgo antico resta immutato: dalla piazzetta si ammira una vista spettacolare che arriva fino ai Faraglioni di Capri.