Sposarsi a Sorrento

Un matrimonio a Sorrento. Che c'è di più romantico? Ogni anno sempre più coppie, italiane e straniere, scelgono di sposarsi a Sorrento.

La maggior parte delle coppie non italiane che si posano a Sorrento decidono di affidarsi a una wedding-planner, ma se la vostra sarà una cerimonia piccola e intima potete anche organizzare tutto da soli.

Le location per la cerimonia

Ecco tutti i luoghi dove potete celebrare il vostro matrimonio

Cerimonia religiosa a Sorrento

Nella diocesi tra Castellammare-Sorrento sono consentiti matrimoni religiosi solo tra i residenti nell'arcidiocesi. C'è possibilità di avere un speciale dispensa dall'arcivescovo se uno dei due sposi è italiano.

Vi consigliamo di consultare questa pagina della curia dove vengono spiegate in dettagli tutte le norme relative alla celebrazione dei matrimoni religiosi a Sorrento.

Le chiese di Sorrento più belle dove celebrare il matrimonio:

  • Cattedrale dei Santi Filippo e Giacomo
  • Basilica di San'Antonino
  • Chiesa di San Francesco

Cerimonia civile a Sorrento

Il comune di Sorrento permette la celebrazione delle nozze civili in diversi luoghi suggestivi

  • Il chiostro di San Francesco: risalente al 1300 è la location più romantica e suggestiva di Sorrento. Prenotate con largo anticipo.
  • Museo Correale: una delle sale del Museo Correale di Terranova (un'antica residenza nobiliare) è stata adibita alla celebrazione dei matrimoni. Un'ottima scelta per matrimoni autunnali e invernali.

Quanto costa sposarsi a Sorrento

Ecco le tariffe per chi desidera celebrare il rito civile nel comune di Sorrento.

  • Euro 600,00 in caso di matrimonio celebrato nella mattina del lunedì, del mercoledì e del venerdì nonchè nell'intera giornata del martedì e del giovedì;
  • Euro 800,00 in caso di matrimonio celebrato nel pomeriggio del lunedì, del mercoledì e del venerdì;
  • Euro 1.000,00 in caso di matrimonio celebrato il sabato

Le stesse cifre si applicano per il matrimonio simbolico

Documenti necessari per un matrimonio a Sorrento

  • Per i cittadini italiani: documento di identità valido
  • Per i cittadini stranieri: passaporto valido, nulla Osta al Matrimonio rilasciato dal Consolato o Ambasciata del proprio Stato in Italia contenente chiaramente specificati : cognome e nome,luogo e data di nascita,paternità e maternità,residenza,cittadinanza e stato civile.La firma apposta sul Nulla Osta dev'essere legalizzata presso la Prefettura di competenza,eccetto per i Paesi aderenti alla convenzione dell'Aja. (5/10/1961)

Per qualsiasi informazione ci si può rivolgere all'indirizzo email: statocivile@comune.sorrento.na.it