Una giornata a Ischia

Escursione a Ischia

Ischia è un’isola piuttosto grande, divisa in sei comuni e non può essere certo coperta in una visita di un giorno, l’isola però ha diverse attrazioni che permettono di passare una piacevole giornata.

Da aprile a ottobre ci sono traghetti da Sorrento, con partenza la mattina e rientro il pomeriggio.

Orario e prezzi aliscafi Sorrento - Ischia

Parchi termali

Tra le attrazioni più famose di Ischia ci sono sicuramente i parchi termali: complessi con diverse piscina di acqua termale a varie temperature, saune, bagni di vapore e percorsi di benessere. I più famosi e grandi sono il Poseidon e il Negombo, che hanno anche una bella spiaggia di sabbia.

Dal porto di Ischia ci si può arrivare a questi due parchi con l’autobus: la linea 2 per i giardini di Poseidon (fermata Citara Poseidon), linea 1,2, CS e CD per il Negombo (fermata Lacco Ameno, da cui bisogna proseguire a piedi per 10 minuti).

  • Aperti da metà aprile a metà ottobre
  • Biglietto d'ingresso: circa 30 euro

Giro dell’isola in scooter o in barca:

Una buona idea è anche affittare uno scooter per fare il giro dell’isola fermandosi a visitare i vari paesi dell’isola e a fare il bagno sulle spiagge più belle, come la spiaggia di Cartaromana dove troverete piscine di acqua naturale caldissima e fanghi da applicare come maschera per il viso. Non perdetevi il tranquillo e pittoresco borgo di Sant'Angelo. Al porticciolo troverete diverse barchette che offrono il servizio taxi per le spiagge più scomode da raggiungere via terra: potete farvi portare a Cavascura per un bagno termale e un massaggio con fanghi curativi.

Se siete appassionati di giardini poi non perdetevi i Giardini della Mortella, uno dei più bei parchi botanici d'Italia, con le sue oltre mille piante rare ed esotiche.

Escursione guidata a Ischia e ai Giardini della Mortella

Al porto troverete numerose compagnie di noleggio scooter.

Una passeggiata fino al Castello

Se preferite una passeggiata a piedi, una volta sbarcati potete fare una passeggiata per Ischia Porto e poi raggiungere la vicina Ischia Ponte: è una piacevole passeggiata tra il centro cittadino più animato dell'isola dove si trova il famoso Castello Aragonese. Nel grande complesso troverete i resti della trecentesca Cattedrale dell'Assunta (distrutta dai cannoni inglesi nel 1809), la Chiesa dell'Immacolata, il convento delle Clarisse con l'annesso cimitero, la chiesa di San Pietro e un piccolo museo delle torture. Dopo la visita al Castello se avete voglia di un tuffo potete dirigervi verso la Spiaggia dei Pescatori, tra Ischia Porto e Ischia Ponte, molto frequentata dalle famiglie del luogo.

  • Aperto tutti i giorni, dalle 9 alle 20 in estate, dalle 9 alle 16 in inverno
  • Biglietto: 10 euro

In ogni caso, Ischia merita sicuramente qualche giorno di permanenza, qui potete prenotare l'hotel